mercoledì 12 dicembre 2007

Camion


Volete scioperare? Fate pure. Ma non azzardatevi a bloccare chi non la pensa come voi! Se fino a ieri potevo essere d'accordo con le motivazioni che hanno portato a ciò, nel momento stesso in cui avete violato i diritti di altri, bloccando, bucando le gomme, facendo violenza, siete automaticamente passati dalla parte del torto e ora spero vivamente che trenitalia o altre compagnie ferroviarie riesca, grazie alla cattiva luce in cui vi siete messi, a creare finalmente un servizio di trasporto merci degno di questo nome che decimi il vostro settore e liberi le asfittiche strade della nostra Italia dalla vostra ingombrante e inquinante presenza.
Per la cronaca: l'assenteismo annuale dei dipendenti pubblici ci costa di meno di questi tre giorni di sciopero.
Mi auguro che magistratura, forze dell'ordine e parti lese si facciano valere.

1 commento:

chiappa ha detto...

Stefano perchè non vieni a Giurisprudenza????.."parti lese" è una parola bellissima!fa molto chic!!