mercoledì 5 dicembre 2007

Sempre più difficile...


E' mattina, è dicembre e tutti sono contenti per il Natale? Noooo, dicembre è periodo di esami! E io faccio una fatica colossale a concentrarmi... Apro i libri, sottolineo, studio (ma quanto è bello l'albero di Natale del Rockfeller center, poi col fuso orario da loro ora è notte...), ripasso, faccio esercizi (e io cosa regalo ai nipoti?? Uff!), vado alle ultime lezioni, litigo col proprietario della libreria perchè un libro non è ancora arrivato (ma quando lo trovo il tempo di andare a comprare i regali! Quest'anno mi sa che Babbo Natale si deve arrangiare...), rivado a lezione, ristudio (e il presepe? dove lo metto?!?), e poi cambio materia e passo da (cavoli... la Lambada! quanto tempo che non la sentivo!) matematica a fisica tecnica ambientale a (certo che le statuine costano un "desfo"...) tecnica delle costruzioni, senza però esser ancora riuscito a dar scienze delle costruzioni!!! Per fortuna almeno ho già montato le lucine fuori, così (gli sviluppi asintotici non me li ricorderò neanche fra duecent'anni...) non devo perderci altro tempo. Oh, il 24, dopo la veglia cioccolata calda a casa mia (magari faccio un dolce e per i regali tanto affetto...)! Che bello il Natale! (Se magari si potese spostare di 40 giorni sarebbe anche meglio... :-S )

2 commenti:

Chiappa ha detto...

Solo una cosa..QUANTO HAI RAGIONE!!!
..questo intervento alla Molly Bloom di Joyce è la cosa più Natalizia che ho sentito fin'ora..altro che lucette e angioletti che svolazzano :(

minusssssssss ha detto...

quanto tempo sprecat...hai visto???se non ci fosse questa festa non ti perderesti a pensare a cose inutili e passeresti gli esami!
un ulteriore punto in meno per il natale!