venerdì 25 gennaio 2008

Cadute

E' caduto. Spero non si sia fatto male; si sa, ha una certa età dopo è più difficile che le ferite guariscano. Peccato. Mi piaceva la piega che stava prendendo la scuola con la reintroduzione di una S (quella di serietà) al posto delle tre I della Moratti ("Inglese, Impresa, Informatica" o più realisticamente "Ignoranza, Inconsapevolezza e ancora ignoranza"), mi piaceva l'essere decisionista e realista di Di Pietro (qualità apprezzate pubblicamente anche da Galan), mi piaceva anche l'impronta quasi teutonica di Padoa Schioppa, della serie "o i conti tornano o gli si fa tornare senza storielle". Mi piaceva una sanità che stava continuando sulla buona strada e mi piaceva anche la Melandri (non si può dire che sia una brutta donna ;-) )!
Pazienza.
Ho un'unica speranza residua: evitare un altro governo Berlusconi. Non credo che sarei in grado di sopportare débacle in politica estera come quando diede del kapò nazista all'europarlamentare tedesco Schulz oppure quando ha affermato che i musulmani sono una razza inferiore (i musulmani americani e tutto il medio oriente se lo ricordano ancora). E poi ve le ricordate le corna apparse sulla foto di gruppo? Da restare senza parole.
Farei fatica a digerire nuove leggi che depenalizzino i reati finanziari come il falso in bilancio, o le altre "leggiuccie" fatte giuste giuste come un abito su misura...
Certo che, "Prodino mio bello", gli Italiani si aspettavano ben altro prima della tua dipartita: si aspettavano una legge seria sul conflitto di interessi, si aspettavano che Fede venisse sparato sul satellite, visibile solo da chi ha buttato i soldi in quella scatoletta del digitale terrestre, si aspettavano una legge che portasse la soglia dei politici condannati per via definitiva in parlamento al di sotto del 10% (quota attuale, forse la più alta al mondo). Si aspettavano magari di avere un ministero della giustizia guidato da qualcuno di un po' meno torbido di Mastella o perlomeno più competente, che potesse fare n po' di pulizia, non dar man forte ai delinquenti!
Ancora pazienza. Peccato che il tempo sia finito e non ci sarà la rivincita...

Nessun commento: