giovedì 17 gennaio 2008

E' bella la felicità altrui


Caro Diarblog,
anche l'altra sera sono uscito con alcuni amici.
Fa un po' strano pensare che fino all'anno scorso il martedì sera lo passavo a fare qualche riunione e quelle volte che potevo stare a casa ringraziavo il cielo per la possibilità di starmene a non far niente, mentre adesso mi chiamano per uscire a divertirci! Mi sembra un altro mondo e sto davvero bene. E il bello è che ci si diverte davvero! E' un bel momento per me sono felice anche (soprattutto) grazie alla felicità altrui. La gente in torno a me sembra volersi lasciare i propri problemi alle spalle una volta per tutte, sembra voler andare avanti, sembra davvero felice di quel che sta facendo e questo mi fa dimenticare anche le mie "noie universitarie" e sono meno insofferente nei confronti di chi di solito non perde occasione per rompermi le scatole! Vedo molti colori intorno a me, anche quando entriamo in posti "tristerrimi" come il boowling di Padova (che normalmente evito accuratamente). Vedo il giallo dell'allegria, il verde della serenità, il blu della pace, il rosa dell'amicizia e anche qualche punta di rosso amore. Spero che tutto ciò possa continuare a lungo e chissà che entro pochi giorni non si possa agiungere il bianco di una giornata sulla neve! ;-)

1 commento:

chiappa ha detto...

cosa cosa cosa???come sarebbe a dire il ROSA dell'amicizia?vuoi privarmi di una cosa tanto bella quale è il colore dell'amicizia?con tutti i colori che ci sono proprio il rosa dovevi metterci??