sabato 23 febbraio 2008

Ha anche un po' di cervello...

Aida Yespica ha rifiutato la candidatura propostale da Berlusconi nelle liste del Pdl. «Se proprio dovessi scegliere mi candiderei per Veltroni. [...] Non mi candido perché non sono cittadina italiana, non parlo bene l'italiano e, in più, di politica ne so ben poco».
A questo punto, cara Aida, diventi proprio la candidata ideale... ;-)

Apprezziamo la sincerità. Voto 7+

Nessun commento: