mercoledì 26 marzo 2008

Buona Pasqua


Ok, sono in ritardo, ma negli ultimi dieci giorni ho davvero avuto molto da fare e ne avrò ancora per un po'... Spero di riprendere presto a scrivere con una frequenza maggiore sul blog, ma fino ad allora pensate che sto studiando (più o meno).

Già che ci sono riporto un paio di notizie che sento in questi giorni ai tg: la Corea e il Giappone hanno bloccato le importazioni di mozzarella di bufala provenienti dalla Campania. Per tutta risposta le agenzie sanitarie preposte al controllo hanno detto che, su 120 controlli, solo 25 sono risultati sopra i limiti prescritti. Solo... Cioè, impariamo a usare bene le parole: quel SOLO non centra proprio niente! Solo 25 casi su 120 significa oltre il 20% ! Io trovo che sia una percentuale preoccupante! Cosa rispondereste a un ingegnere che vi dice che "solo" 2 case su dieci di quelle che progetta cascano? Sicuramente non lo scegliereste per farvi fare la casa!
Restando in campo alimentare: dal 1997 i polli americani non possono essere importati in Europa perchè oltre oceano si usa disinfettare le carcasse dei pennuti attraverso un bagno di antimicrobici che da noi sono vietati per motivi di salute. Ora sembra che Guenter Verheugen, vice commissario europeo, per migliorare i rapporti commerciali con l'uscente amministrazione Bush, stia facendo del suo meglio (o del suo peggio) per permettere ai polli Yanchies (se qualcuno mi dice anche come si strive sono più felice...) di volare nuovamente sulle nostre tavole. Tanto cosa vuoi che ci facciano un po' di antibiotici in più?! Ah sì: variazione del gusto, effetti tossici in caso di ingestione dei residui di queste sostanze, e possibile insorgenza di ceppi di batteri resistenti selezionati grazie all'uso massiccio di biossido di cloro, cloruro di sodio acidificato, fosfato trisodico e perossiacidi.
Torniamocene nella nostra Italietta. Fra quindici giorni circa ci saranno le elezioni. Avete già qualche idea per il voto? Io ne avevo mezza, ma adesso, dopo aver dato una rapida occhiata ai programmi, mi sono reso conto che bene o male tutti hanno punti condivisibili e altri decisamente aberranti! C'è un solo partito che non sia estremista e che non contepli il ritorno del nucleare nel nostro Paese? L'Unione Europea ci impone di produrre almeno il 10% della nostra energia da fonti rinnovabili e noi pensiamo a produrre scorie radioattive per almeno 1000 anni?! Bhe, certo: basterà nominare Bassolino commisario per i rifiuti nucleari e sono sicuro che na soluzione verrà trovata! C'è ancora tanto spazio nell'interland di Napoli!

1 commento:

Kagahn ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.