mercoledì 7 maggio 2008

La "simpatia" al governo

Giulio Tremonti
Umberto Bossi
Roberto Calderoli
Mara Carfagna...

Se vogliamo vederla positivamente possiamo dire che almeno gli ultimi tre sono ministri senza portafoglio...
Ma Tremonti il portafoglio ce l'ha eccome! E come è possibile che un laureato in giurisprudenza sia a capo del ministero delle finanze? Capisco la prima volta: un errore ci può stare, magari quella volta Berlusconi voleva dire "Monti" ma poi ha esagerato e l'ha ripetuto tre volte...
E poi... come si fa a fare ministro uno come Calderoli! Riporto da Wikipedia:

"Laureato in medicina e chirurgia col voto di 110 e lode, medico ospedaliero maxillo-facciale, sposato con un rito celtico (ma ora separato) con la sceneggiatrice Sabina Negri, inizia la sua esperienza politica con il movimento della Lega Lombarda, di cui diviene presidente nel 1993 e segretario nazionale dal 1995 al 2002. Dal 2002 è coordinatore delle segreterie nazionali della Lega Nord."

Sì insomma: il classico paladino della famiglia e dei valori cristiani (ricorderete le magliette anti maometto).

Del "senatur" preferisco non dir niente per evitare i conati di vomito. E' sicuramente stato messo lì per dare un po' di colore e verve alla squadra di governo...

Spendo invece volentieri due parole per la bella Mara Carfagna. Sempre da Wikipedia:

"Dopo aver studiato recitazione e pianoforte, nel 1997 ha partecipato al concorso di Miss Italia piazzandosi al sesto posto. Dal 2000 al 2006 ha partecipato al programma televisivo "La domenica del villaggio" condotto da Davide Mengacci, in qualità di valletta. Nel 2001 si laurea in Giurisprudenza. Nel 2006 ha condotto il programma "Piazza grande" insieme a Giancarlo Magalli.[4] Inoltre, ha fatto parte del cast dei programmi televisivi I cervelloni, Vota la voce e Domenica In.[5] Nel 2007, ha partecipato con un cameo alla fortunata serie tv italiana Boris, impersonando il ruolo della cuoca Matilde, lavoro da lei realmente svolto in passato [...]

Mara Carfagna ha dichiarato di credere nei valori della famiglia ed ha negato di avere preso parte a servizi fotografici di contenuto erotico. In passato, foto che ritraggono la Carfagna parzialmente senza veli sono state però pubblicate sulla rivista Maxim, nonché su numerosi siti internet."

Degli altri aspetto a parlarne che tanto sono sicuro ci riserveranno molti simpatici siparietti.

Ho sempre più voglia di andare in vacanza all'estero e restarci...

Nessun commento: