sabato 28 febbraio 2009

20/02/09

Serata particolarmente piacevole quella di venerdì scorso: finalmente mi hanno portato a ballare! E non c'è niente da fare, quando sento la musica, inizio a muovermi e non mi fermo più. Non importa se sembro un'anguilla, se sembro ridicolo... Mi piace, mi serve. Ringrazio chi mi ha fatto compagnia in questa bella serata. Lunga vita al gruppo di Brixen al completo!

Hello World!


E con oggi si chiude il periodo degli esami. Questa sessione è durata decisamente troppo soprattutto se rapportata con i risultati ottenuti! Oggi toccava all'ultimo appello di scienza delle costruzioni: vera croce di ogni ingegnere che si rispetti (quindi chi studia architettura è pregato di mpm far finta di sapere di cosa si sta parlando...).
E con la chiusura della sessione c'è la riapertura dei corsi (una settinama fa) e l'inizio della primavera. Ormai la bella stagione è alle porte e testimonianza ne sono i primi fiori che fanno capolino negli spartitraffico (i giardini son sempre meno). E se vien fuori il sole, non posso che essere contento e recuperare un po' di quel buon umore che tanto mi è caro.
Quindi Ciao mondo, mi sei mancato! :-D

sabato 21 febbraio 2009

Sincerità- Arisa

Canzone semplicissima, bella voce argentea, grande pulizia nell'esecuzione. Insomma la più sanremese delle canzoni! E giustamente ha vinto fra le nuove proposte!



giovedì 19 febbraio 2009

Ho voglia di torta al cioccolato

Ancora un paio di giorni e poi potrò dedicarmi a tutto con un po' più di leggerezza.
Speriamo di arrivare a domani sera in fretta perché mi aspettaun pomeriggio di fuoco e una serata molto carina.
Nel frattempo constato che in cucina continuano a essere sfornati con ritmo quasi giornaliero frittelle, crostoli e favette derivanti da ricette sempre diverse.
Peccato che io abbia un'insana voglia di torta al cioccolato. Quella che quando non c'è a casa nessuno e ho un paio d'ore per sporcare un po' di pentole inforno per tirarmi su di morale. Quella bassa, tutta uova, cioccolato e burro. Quella che ha l'impasto che sembra la base per fare una buona Sacher torte.
Non si può sempre aver tutto...

mercoledì 18 febbraio 2009

Notizia del giorno

Sapete qual è la vera notizia del giorno?
Sanremo?
Benigni?
La canzone di Povia?
Veltroni che lascia il PD?
Acqua, acqua! Non ci siete neanche vicini!
Se non ve ne foste ancora accorti, le notizie vere non vanno cercate in prima pagina, in mezzo al sangue della cronaca, ma in fondo, dopo il gossip! E poi va interpretata.
Perchè la vera notizia del giorno non la troverete scritta in nessun quotidiano, però troverete delle postille con cui poter capire qualcosina...
Dunque: in undicesima pagina (o forse anche più in là) oggi potreste trovar scritto che l'avvocato Mills è stato condannato a quattro anni e sei mesi per corruzione.
E finalmente ecco la notizia che, ripeto, non troverete scritta: se Mills è stato corrotto, ci deve essere un corruttore, e come si chiama questo delinquente? Berlusconi! Il quale però non potrà essere giudicato grazie al così detto lodo Alfano. Resta comunque il fatto che il nostro presidente del consiglio non è certo un angelo...
E allora mi accodo a Benigni che ieri sera diceva: Berlusconi, vuoi diventare un mito? SPARISCI!

martedì 10 febbraio 2009

Ammirazione mista invidia

Gli ultimi giorni sono stati un po' particolari. Tante cose avvenute, sia personali che a livello nazionale, ma in tutte una costante: c'è sempre qualcuno che sa cos'è giusto.
Per ogni problema c'è una soluzione, anzi, molto spesso le soluzioni sono dieci volte più numerose dei problemi e questo genera in me molta confusione. Ammiro chi sa cosa è meglio per lui, chi riesce a farsi un'idea precisa di quel che avviene e in tempo reale riesce a programmare le sue scelte riuscendo a portare a casa i risultati preventivati. Provo addirittura un po' di invidia chi scegliendo strade "facili" la fa sempre franca. Io, di mio, faccio fatica a decidere se il mio colore preferito è il verde piuttosto del blu; figurarsi se riesco a farmi un'idea più precisa ad esempio su Eluana... Già, come fai a decidere? Come fai a dire qual è la cosa giusta? E anche qui tutti che  dicono tutto e il contrario di tutto senza neanche fermarsi un attimo a riflettere. Forse allora la mia invidia è mal riposta e dovrebbe trasformarsi in compassione per chi non riesce a tenere la bocca chiusa un secondo e riflettere in coscenza su quel che dice...

A proposito di predersi tempo: per ancora una decina di giorni immagino che sarò un po' latitante causa studi forzati... ;-)