venerdì 21 agosto 2009

Pensieri

E' difficile capire cosa la gente pensa di te.
Ogni cosa che fai, che dici... Magari dici qualcosa per carineria o perché pensi possa essere gradita e il messaggio che viene recepito è tuttaltro.
In genere non mi piace preoccuparmi troppo di queste cose, non mi piace pensare che chi mi sta attorno possa pensare male di me.
Il motivo è semplice: se una persona ti conosce e ti è amica, se stai bene in compagnia di una persona, perché questa dovrebbe far finta di essere tuo amico? Perché dovrebbe pensare "male" di te?
Però alle volte il dubbio viene.
E qualcuno una volta ha detto "a pensar male si fa peccato ma spesso ci si azzecca".
Ecco che ogni tanto mi piacerebbe sentire dalla voce di queste persone cosa realmente pensano, foss'altro che per migliorarsi bisognerà pure che qualcuno ti dica dove sbagli! Però, magari per "paura" di dire qualcosa di sbalgiato, qualcosa di scorretto o troppo forte, il massimo che riesci a ottenere è un sorriso di circostanza o poco più.

Aproffitto quindi del mio blog per lanciare un appello a chiunque voglia: abbiate il coraggio e la faccia tosta di dirmi ciò che pensate di me. Nel bene e soprattutto nel male, lasciate stare le frasi fatte. Scegliete voi la modalità che preferite: se di persona o per mail, per telefono o con sms.


Niente rancori.

Nessun commento: