lunedì 14 settembre 2009

Appunti di previaggio

Iniziamo con i ringraziamenti.
Grazie per gli Auguri a (in rigoroso ordine cronologico):
Alice (mezzanotte spaccata), Susj e Martina (sempre a mezzanotte, ma di persona), Angela, Tania, Giacomo, Fufa, Giulia e Fabio (contemporanei), Alberto Zaggia, le zie e gli zii (Paola, Renata, Gastone, Carla), sorelle cognati e nipoti, il parroco (!?), Claudia, Ma' e Pa' (dalla montagna), Anna del karaoke (a proposito: per chi volesse giovedì prossimo si esibisce con i Fakina a Carpanedo), Cristina, Alice, Anna, Elisa, Elena, Maddina e Davide, Stefano (Speck), Claudia, Alessia e Bosa, Francesca, Roberto, Alessandra, Diego e mia Carla che si è ricordata un pelino in ritardo (dopo aver visto al tg le torri gemelle venir giù...).
Come al solito bel tempo per tutta la giornata ma, ad appena tre giorni di distanza si può dire che l'estate sia finita. Da questa notte pioggia battente e freddo hanno invaso il giardino arrivandomi fino alla testa.
E con la fine dell'estate bisogna assolutamente fare programmi per le nuove avventure che si dovranno affrontare.
Come in un viaggio bisogna pianificare bene l'itinerario, prenotare per tempo, informarsi, fare i documenti necessari e preparare la valigia, così nella vita di tutti i giorni bisogna iniziare a muoversi per tempo pensando a quel che si vuol fare. Per adesso il mio viaggio è sempre lo stesso e consiste nello studio. Spero che presto l'itinerario possa cambiare!

Nessun commento: