giovedì 30 dicembre 2010

Eroi di noi stessi

...E ora, riguardando indietro, mi chiedo quando ho smesso di essere l'eroe della storia.
Sempre se lo sono mai stato...

domenica 19 dicembre 2010

venerdì 17 dicembre 2010

NEVICA!

E' da ora di pranzo che dalle mie parti non smette di nevicare! Ok, non è ancora una tormenta ingestibile, ma conoscendo le capacità medie dell'automobilista medio, quando sarà ora di tornare a casa, la strada diventerà lunghissima!!!
Però è bello! :-D

martedì 14 dicembre 2010

e fu così che cepu salvò il governo...

Fino a qualche tempo fa ci dovevamo sorbire soltanto quelle stupide pubblicità dove i "Del Piero" i "Papi" e "Costner" di turno ci dicessero quanto fosse facile preparare un esame (di una inutile interfacoltà tipo "pedopsicologia dei nani da giardino") omettendo quanto fosse costoso (e fasullo, e inutile, e...) tutto ciò. Ora ci tocca pure assistere al sostegno del governo da parte della proprietaria del CEPU. Ovvio che dietro ci sono altre promesse di guadagni oltre a quelli già fatti grazie a quella donnicciola, che dicono essere laurerata (anche lei al CEPU?), della Gelmini...
Vergogna e sdegno.
Sdegno mio, vergogna solo loro...

martedì 7 dicembre 2010

Sogni

"Non ti lascerò mai, perché la vita mi ha insegnato che bisogna sempre seguire i propri sogni!"

lunedì 6 dicembre 2010

Today

Oggi mi annoio e non mi danno niente da fare. La decisione piu´ gravosa della giornata é stata quando voglio fare qualche giorno di ferie...

giovedì 2 dicembre 2010

Innamorarsi

Voglio te.
Voglio innamorarmi della tua cultura, voglio essere migliore per te, voglio sentirmi a te inferiore e metterti su un piedistallo. Voglio ballare lentamente mentre annuso i tuoi capelli che sanno di buono. Voglio poterti avere vicino e poi sentirti andar via per poter assaporare la tristezza della lontananza. Voglio donarmi completamente, voglio inventare favole per farti addormentare, voglio pensare a te durante ogni respiro. Voglio raccontarti dove passeremo le prossime vacanze e voglio che tu mi stravolga i programmi. Voglio essere completamente perso di te e per te. Voglio ridurmi, rimpicciolirmi, quasi svanire per non rischiare di rubarti la scena quando siamo con altre persone.
Poi, col tempo, vorrò condividere con te tutta la mia vita, i nostri interessi, le nostre passioni. Vorrò guardarti negli occhi e capire ogni singola sillaba del tuo pensiero.Vorrò progettare con te il resto della vita, e a quel punto potrò smettere di guardare nei tuoi occhi per iniziare a guardare dove tu, che sei più previdente, stavi già guardando: verso quella strada di cui io parlavo e che tu già mi stavi facendo percorrere.