martedì 14 dicembre 2010

e fu così che cepu salvò il governo...

Fino a qualche tempo fa ci dovevamo sorbire soltanto quelle stupide pubblicità dove i "Del Piero" i "Papi" e "Costner" di turno ci dicessero quanto fosse facile preparare un esame (di una inutile interfacoltà tipo "pedopsicologia dei nani da giardino") omettendo quanto fosse costoso (e fasullo, e inutile, e...) tutto ciò. Ora ci tocca pure assistere al sostegno del governo da parte della proprietaria del CEPU. Ovvio che dietro ci sono altre promesse di guadagni oltre a quelli già fatti grazie a quella donnicciola, che dicono essere laurerata (anche lei al CEPU?), della Gelmini...
Vergogna e sdegno.
Sdegno mio, vergogna solo loro...

Nessun commento: