domenica 4 marzo 2012

Pensieri sparsi della serata

Ed eccomi qua, alla ricerca di uno spazio per tenere memoria di alcuni pensieri finatamente profondi che mi sono ritornati in mente stasera per l'ennesima volta.
Il primo è che la coppia dovrebbe essere quel luogo dove si amplificano le qualità migliori di ognuno e non il luogo dove c'è l'annullamento totale della personalità di uno o di entrambi. Purtroppo mi capita troppo spesso di vedere il secondo caso.
Il secondo è che la beneficenza la faccio in parrocchia o nel tempo libero metre quelle 12 ore che passo al lavoro vorrei che chi mi incontra le considerasse come tali e non cercasse tutti i modi possibili per avere da me tutti i benefici possibili sempre e solo a mie spese.
Il terzo, e forse è il più brutto, è che probabilmente ho bisogno di rivalutare il peso di certe amicizie. Forse è il caso che cambi un po' giro di persone che frequento. Non so dire se è perché sto cambiando io, ma sempre più spesso ho l'impressione di non essere capito da chi ormai dovrebbe conoscermi meglio di me. Certo non è bello pensare che, visto il poco tempo libero che mi lascia il mio attuale lavoro, non sia il caso di sprecarlo con persone con cui ho condiviso gli ultimi anni.
Il quarto è che ho la certezza che, pur essendo questo uno spazio visibile a tutti, nessuna delle persone sopra citate leggerà mai queste righe...