giovedì 14 marzo 2013

Camminare, edificare, confessare

Tre parole che racchiudono quello che identificherà tutto il prossimo papato.
Papa Francesco è grande e lo si capisce dalle cose piccole.
E io dove sono. Cammino? Costruisco? No, mi piacerebbe, ma in questi mesi sto proprio fermo, che se mi muovo mi sembra di andare contromano. Devo trovare l'energia e la spinta per rimettermi in moto.

Mi serve un progetto.

Nessun commento: